Lettera di convocazione per l’elezione del coordinatore del circolo il giorno 20 marzo e regolamento per l’elezione del coordinatore di municipio

Cari amici,

vi informo che nonostante varie difficoltà tra le quali quella di non avere una sede stabile, abbiamo comunque lavorato in questo anno trascorso a partire dalla fondazione del Partito.

Le iniziative intraprese sono state molteplici:

  • La costruzione di un sito internet (www.pdinfernetto.it);
  • Diversi convegni aperti al pubblico, con il sostegno e la partecipazione dei nostri eletti al Municipio;
  • La costruzione della rete di coordinamento dei circoli del territorio (vedi allegato) e di Roma;
  • La partecipazione alle manifestazioni e convegni del Partito Democratico;
  • I contatti con gli eletti al Comune ed al Municipio XIII per segnalare alcuni emendamenti da apportare al bilancio comunale che ha tagliato drasticamente i fondi al nostro territorio;
  • La segnalazione ai nostri eletti al Municipio delle situazioni di criticità dell’Infernetto (allagamenti, viabilità, strade dissestate, problemi delle scuole, ecc.).

     In questi giorni, la coordinatrice del nostro circolo, Laura Rossin ha rassegnato le dimissioni che l’assemblea del coordinamento svoltasi il 16 marzo scorso ha accolto. 

     Come vice coordinatore del circolo, assumendo le funzioni  provvisorie, ho convocato per il giorno 20 c.m. alle ore 18,30 l’assemblea del coordinamento di circolo per l’elezione del  nuovo coordinatore.Forniremo l’indirizzo solo a chi invierà preventivamente la sua partecipazione al nostro indirizzo di posta elettronica (pd.circoloinfernetto@gmail.com).

Grazie a tutti , vi aspetto all’appuntamento di venerdì prossimo. 

Un caro saluto

                    Carlo Serraglia  
 
 
 

 

Regolamento per l’elezione dei coordinatori di Municipio del PD approvato a maggioranza dalla direzione romana. 

ELEZIONE DEI COORDINATORI DI MUNICIPIO

DEL PARTITO DEMOCRATICO  

Art. 1  

1. Il Coordinatore di Municipio del Partito Democratico (di seguito PD) è eletto da una Assemblea dei Coordinamenti di Circolo (di seguito Assemblea) composta dall’unione dei coordinamenti dei circoli territoriali afferenti al Municipio.  

2. Sono membri del Coordinamento con diritto di voto all’Assemblea coloro che risultano esserne componenti all’atto della costituzione dello stesso.  

Art. 2

Le candidature a Coordinatore di Municipio del PD sono riservate a coloro che risultano regolarmente iscritti al PD in un circolo del Municipio entro la data del 23 marzo 2009.

Art. 3

Le candidature a Coordinatore di Municipio devono essere sottoscritte da almeno il dieci per cento dei membri dell’Assemblea e presentate in Presidenza entro due ore dall’apertura dei lavori.

Art. 4  

  1. Il Coordinatore di Municipio è eletto dall’Assemblea, a scrutinio segreto, con la maggioranza semplice dei votanti con eventuale ballottaggio tra i primi due ove nessuno raggiunga la maggioranza richiesta.
  2.  

Art. 5

Hanno diritto di voto soltanto i membri dell’Assemblea che risultano regolarmente iscritti al Partito entro la data del 23 Marzo 2009.  

Art. 6 

1. Le elezioni dei Coordinatori di Municipio si svolgeranno nei giorni compresi tra il 27 Marzo ed il 5 Aprile 2009  

2. La data e il luogo di svolgimento devono essere stabiliti dai coordinatori dei circoli di ciascun Municipio e comunicati alla Federazione Romana del PD entro e non oltre il 23 Marzo 2009.  

Art. 7  

1. Il Coordinatore di circolo è tenuto a comunicare tempestivamente il presente regolamento a tutti i membri del proprio coordinamento.  

2. Ogni Coordinatore convoca i membri del coordinamento del suo circolo. La comunicazione deve essere effettuata attraverso una lettera contenente data, ora e luogo di svolgimento dell’ Assemblea.  

Art. 8

All’ Assemblea parteciperà un garante individuato dalla Commissione di Garanzia della Federazione romana del PD e sarà presieduta da un membro dell’Esecutivo.

Art. 9  

1. Il Coordinamento del Municipio, presieduto dal Coordinatore di Municipio, è costituito dai Coordinatori di circolo, da quattro rappresentanti di ogni circolo rispettando la parità di genere e dagli eletti nel Consiglio municipale.  

2. Sarà altresì membro del Coordinamento municipale il futuro Coordinatore Municipale dei Circoli dei Giovani Democratici quando questi saranno costituiti.  

Art. 10

Il Coordinatore di Municipio nomina l’Ufficio di segreteria. 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.